Home

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Una nuova azienda subentra nel sito ex-Italpumps

 

Dopo i primi dati buoni sull’occupazione dopo diversi mesi, arriva un’altra buona notizia sul fronte lavoro per la Valle del Chiese, la zona delle Giudicarie che ha maggiormente sofferto gli effetti della crisi. Dopo i casi recenti di Whirlpool, a Trento, e Martinelli, ad Ala, tocca al compendio Italpumps di Storo togliersi di dosso il prefisso di “ex”. Il futuro prossimo si chiama infatti Waris, azienda che opera nel settore delle energie rinnovabili come produttrice di moduli fotovoltaici. Terminati entro un anno i lavori di manutenzione straordinaria da parte di Trentino Sviluppo, che investirà 1,5 milioni di euro per riqualificare l’immobile, a fine 2016 Waris avvierà la produzione, passando dagli attuali 26 dipendenti a 51 occupati ed investendo oltre 1 milione di euro in macchinari ed impianti.

Leggi tutto...
 
Avanzano le gestioni associate

 

Che succede ai comuni che non hanno proceduto alla infornata di “fusioni” del luglio scorso? La legge dice che dovranno procedere alle gestioni associate sulla base di ambiti territoriali e demografici (5.000 abitanti) stabiliti dalla Provincia, anche se molti primi cittadini che non hanno voluto procedere alle fusioni sono convinti che alla fine non se ne farà niente e tutto potrà procedere, di rinvio in rinvio (classici quando si parla di tematiche istituzionali) tirando a campare con i vecchi schemi per chissà quanto ancora. Magari fino a fine legislatura. Anche in Giudicarie qualcuno ha fatto questo pensiero, inutile negarlo.

Leggi tutto...
 
Mattia Gottardi e Monica Mattevi nell’esecutivo di rappresentanza dei comuni trentini

 

Sono Mattia Gottardi e Monica Mattevi i due giudicariesi che fanno parte del nuovo esecutivo del Consiglio delle autonomie guidato da Paride Gianmoena. Rispettivamente sindaco di Tione e di Stenico i due affiancheranno oltre il presidente il Vice Presidente Alberto Betta (sindaco di Arco), Alessandro Andreatta (Trento), Stefano Moltrer (Palù del Fersina), Stefano Bisoffi (Presidente della Comunità della Vallagarina), Roberto Oss Emer (Pergine Valsugana), Laura Ricci (Croviana), Clelia Sandri (San Michele all’Adige), Claudio Soini (Ala), Enrico Lenzi (Samone) e Francesco Valduga, sindaco di Rovereto. L’assemblea in precedenza aveva approvato le modifiche al Regolamento interno del Consiglio delle autonomie. In particolare si è voluto incidere sulla composizione della Giunta, garantendo in via regolamentare la parità di genere con una Giunta allargata da 11 a 13 membri. 

Leggi tutto...
 
Cal, conferma per Gianmoena

Nella seduta del 2 settembre scorso, il Consiglio delle autonomie (Cal), organo di rappresentanza dei comuni e delle comunità di valle trentine, ha confermato Paride Gianmoena quale proprio presidente. 

Leggi tutto...
 
Occupazione, primi spiragli in Giudicarie

Eppur qualcosa si muove. Per l’occupazione in Giudicarie ci sono spiragli di ripresa. Piccoli indicatori dai quali sembra emergere finalmente un lieve risveglio delle attività produttive, persino in un settore come quello edile che non dava segni di vita dal 2007. 

Leggi tutto...
 
Il partito dei “responsabili”

In politica, destra e sinistra esistono ancora? O sono categorie ormai logorate dal tempo e dal tramonto delle ideologie? E’ un po’ l’interrogativo che si pongono tutti quelli a cui piace dissetare di politica. In effetti, guardando alla situazione di oggi, a livello nazionale, ma, perchè no, anche a livello provinciale, destra e sinistra, così com’era intesa, non esistono più. Sopravvivono alcuni partiti senz’anima e senza prospettiva. Ma i colori che hanno contraddistinto i partiti fini a pochi anni fa, sono ormai stinti, irriconoscibili. 

Leggi tutto...
 
Un ambiente da conoscere. Torna l'Ecofiera di Montagna

 

Ritorna per tre giorni, dal 2 al 4 ottobre 2015, l’appuntamento con Ecofiera di Montagna, giunta ormai alla sua 16ª edizione, il più importante evento fieristico giudicariese d’autunno, dedicato all’economia di montagna ed allo sviluppo sostenibile nelle aree alpine. La manifestazione, nel corso degli anni si è sempre evoluta, sia nelle dimensioni fisiche, che di qualità e varietà della proposta e ormai rappresenta un appuntamento irrinunciabile sia per gli espositori sempre in crescita, che per i numerosi visitatori che nell’ultima edizione erano oltre 33.000, provenienti da tutto il nord Italia e non solo. 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 96