Home Il Saltaro

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Il Saltaro
Giustizia giusta non sta di casa qui
Scritto da il Saltaro   
Martedì 28 Aprile 2009 16:46

Il Saltaro delle Giudicarie: Giustizia giusta non sta di casa qui
Gran consiglio del Saltaro: pene esemplari per raddrizzare l’Italia

Orbo come sono, subisco meno di altri le nefandezze umane e l’Abele, luce fioca dei miei occhi, riferisce con reticenza quel che fa incazzare il mondo, preferisce leggere per me notizie salutari, simpatiche, per mantenermi rosea l’esistenza e non disturbare oltre il mio già duro cammino fra le impervie vie delle vicende giudicariesi. Eppure, in questi tempi, l’ho sentito più nervoso del solito, taciturno come non mai, bizzoso nell’umore ed intrattabile come un mulo disperato. Convocato d’urgenza il Gran Consiglio degli uomini dabbene delle nostre valli, i convenuti: l’Archimede, lo ‘studiato’, l’Orsolina in fregola, l’Arcadio, il giornalaio, e l’Osvaldo Caccola provvisoriamente all’asciutto con il naso arido come un deserto, fremevano per conoscere le pene, i tormenti, le notizie nefande che hanno così turbato il loro amico da togliergli il sonno, s’aspettavano dall’Abele una esposizione chiara dei suoi problemi per meditare adeguate soluzioni.

Leggi tutto...
 
Con le rape non si fa buon sangue!
Scritto da Il Saltaro   
Lunedì 09 Marzo 2009 09:32

 

Il Saltaro delle Giudicarie
Con le rape non si fa buon sangue!
(... e nemmeno un buon partito…)

Le rape sono rape e dovunque le coltivi sempre rape rimangono. Questo è il succo di un dibattito profondo, di alto contenuto simbolico, che avvenne qualche giorno fa, nei luoghi sacri del sapere eterno. Ci sono due qualità di rape. La rapa bianca di Bondo e la rapa rossa d’Italia con tutte le loro variegate derivazioni. Un nobile argomento richiede nobili relatori, così sedevano nell’ordine l’Archimede, il dotto, l’Orsolina, la pettegola, l’Arcadio, lettore di giornali e quel colabrodo di Osvaldo Caccola, moderatore l’Abele, luce dei miei occhi, ed il vostro Saltaro, unico cronista di una storica assise.

Leggi tutto...
 
Padre Figlio e Spirito Santo
Scritto da Il Saltaro   
Martedì 24 Febbraio 2009 08:21

Il Saltaro delle Giudicarie
Padre Figlio e Spirito Santo
L’Abele è incontenibile, le sue imprecazioni salgono al cielo con l’irruenza di uno tsunami, sfiorando angeliche creature e cime innevate. La sua protesta è condivisa dall’Orsolina e da tutte le comari sue compagne che di brutto tempo e neve e freddo ne hanno pieni i tasconi.
Mai un inverno fu più irritante di questo, ha bloccato ogni attività e anchilosato le ossa dei non più teneri d’età che rischiano l’artrite reumatoide, la tosse cronica e l’ebetismo senile. Anche il mio genio, audace e ansioso di sapere, abbandonando le cose giudicariesi, s’è dovuto elevare negli spazi infiniti delle alte quote per ritrovare la Musa ispiratrice,  riprendere fiato e rimirare il sole, che lassù nessuno oscura, pacato e sereno, aspetta paziente stagioni migliori per farsi rivedere dal genere umano. Ahi, noi! Ma anche quassù, vicino all’Altissimo, sembrano toreare tempeste, boati delle anime sante, procelle dello spirito, c’è  nervosismo in paradiso.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 Succ. > Fine >>

Pagina 13 di 13