Home Il Saltaro

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Il Saltaro
Comunità, astensionismo e… orsi
Scritto da Administrator   
Lunedì 08 Novembre 2010 22:57

Giorni d’eccitazione, d’ansia, giorni di incertezze, di suspence. Poi il sereno che torna e la vita che continua nella normalità del nostro tempo. Si sono svolte nell’indifferenza quasi totale le elezioni per nominare i componenti l’Assemblea della Comunità, pochi a votare e quei pochi neanche sapevano per chi e per che cosa votavano. Non c’è male come inizio, i più sono andati alle urne sollecitati dai vari personaggi più o meno noti che elemosinavano il voto come fosse questione di vita o di morte. Per loro naturalmente.

Leggi tutto...
 
Alla ricerca dei giovani che... non ci sono
Scritto da Il Saltaro delle Giudicarie   
Lunedì 13 Settembre 2010 06:12

Alla ricerca dei giovani che... non ci sono. La politica deve interrogarsi perché sempre più spesso i ragazzi se ne disinteressano e la guardano con grande diffidenza.
Ben venga l’autunno! Mi sono stufato di sole canino e di caldo afoso. Ho trascorso l’estate ad ammirare dall’alto l’impudicizia umana, cosce d’ogni tipo, tette di varie misura, belle e bellone intronate su sdraio insicure, ruderi e macerie umane nel patetico tentativo di fermare il tempo per concedersi gli ultimi scampoli di fisica esuberanza, un povero mondo pieno di vanità, fatue illusioni, apparenze, speranze, miraggi di gloria, chimere artificiose, destinato alla fine dell’estate al disincanto, alla delusione, al richiamo prosaico della realtà di tutti i giorni, di tutto l’anno: lavoro, se c’è, e tribolazioni. Questo vale anche per il vostro Saltaro che, scevro da ogni tentazione, ha saltellato da una nuvola all’altra alla ricerca di un’oasi di frescura per sopravvivere, oziando come non mai, libero da pensieri e da immediate preoccupazioni.

Leggi tutto...
 
Evviva la Nutella!
Scritto da Administrator   
Giovedì 08 Luglio 2010 06:30

Evviva la Nutella! - La crema più amata vittima del tecnocratismo dell’Unione Europea, come il vino, il formaggio e altri prodotti tipici
Ansioso di librare per gli spazi celesti, son finito,ahimè!, fuori dai confini delle Giudicarie, che dico, mi sono ritrovato a svolazzare sulle terre europee che hanno visto nella storia eventi d’ogni genere, belli e brutti, quasi sempre brutti, molte volte tragici. Mi sono ritrovato a Parigi la magnifica, ove settant’anni fa entrò trionfatore Hitler con le sue Armate; ho sorvolato la Normandia, ove alita ancora aria di libertà riconquistata; per non dire della Svizzera tanto simile al nostro Trentino, ma così ben sistemata che quasi quasi mi permetto di suggerire ai nostri politici, ma perchè non ci aggreghiamo alla piccola confederazione elvetica, ci sarebbe tutto da guadagnare.

Leggi tutto...
 
La leggenda del santo bevitore
Scritto da Il Saltaro delle giudicarie   
Sabato 08 Maggio 2010 14:13

Vicende d’attualità riportano alla ribalta il problema di patenti e alcool.
Breve consiglio nei paraggi del paradiso per discutere delle nostre cose politiche e non. Nell’area cheta dei cieli giudicariesi si sono ritrovati attorno al desco i protagonisti della nostra storia di ieri e di oggi, non manca nessuno. L’Abele, il decano, contenitore della storia e delle vicende giudicariesi; l’Archimede, il saggio, che non ne sbaglia una; l’Orsolina, la pettegola e maligna, che sa tutto di tutti e gran parte delle cose che sa, se le è inventate; l’Osvaldo Caccola, sempre immerso nei guai suoi e degli altri, altruista e generoso; la maestra Camilla, tutta dedita al Signore, che s’è consumata invano nell’attesa di essere assunta in cielo; e fra Giandino, brigante del Bleggio, l’interprete del pensiero divino: ci sono tutti, con l’animo pronto a dire la loro con totale libertà, ma con spirito costruttivo, così come raccomanda il vostro Saltaro chiamato a presiedere tanto nobile consesso.

Leggi tutto...
 
In attesa di un nuovo messia
Scritto da Administrator   
Lunedì 12 Aprile 2010 23:27

Chi può essere, nella politica attuale un vero e proprio punto di riferimento?
Cose che non stanno né in cielo né in terra. Povera Italia appena uscita da un’altra battaglia elettorale fatta di porcherie, assalti, offese, denigrazioni, denunce, contro-denunce, puttane e puttanieri, la solita commedia all’italiana, anzi meglio, la solita farsa di pessimo gusto. E ci sono dentro tutti, nessuno escluso.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 13