Home Il Saltaro

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Il Saltaro
Se politica fa rima con corruzione
Scritto da Il Saltaro   
Martedì 03 Aprile 2012 10:31

Il cielo è in subbuglio. L’Italia è nei guai, è diventata un casino incomprensibile di nefandezze politiche e non, i grandi saggi, fra le nuvole, rinunciano ad intervenire e  affidano la nostra terra alla divina provvidenza. Occorre un miracolo che ribalti lo stivale a testa in giù, faccia uscire imbroglioni, corrotti, mafia e camorra, scarafaggi, predoni, faccendieri, puttanieri di cui la nostra classe politica è fortemente dotata, per ricominciare da capo. Il Monti ci sta provando con il suo Governo, ma non avendo capacita taumaturgiche, dubito che ce la faccia. 

Leggi tutto...
 
Destra e sinistra, ora il Saltaro ne ha per tutti
Scritto da Il Saltaro   
Venerdì 09 Marzo 2012 08:01

Per tutti i santi del paradiso, fulmini e saette, mi sono assentato per poco, per gli esercizi spirituali richiesti nel delicato lavoro di Saltaro delle Giudicarie, ed i miei accoliti, sleali ed inaffidabili, si riuniscono in mia assenza  e ne approfittano per parlare e sparlare, esternando senza pudore le cose che tutti dicono, ma che nessuno dovrebbe palesare. E ancor più mi stupisco che le loro ciance siano finite sull’altare come avessero detto parole d’oro, parole sante. Mai più lascerò soli i miei compari, che ritornino in linea e sotto il mio controllo, così vuole il consiglio dei savi nell’empireo delle Giudicarie, zitti e mosca! La politica è tornata burrascosa, ultimamente sta ribollendo come il mosto nei tini d’autunno, per dare in primavera i vini migliori.

Leggi tutto...
 
Che il Dio dei Maya ci accolga misericordioso!
Scritto da Il Saltaro   
Venerdì 03 Febbraio 2012 10:57

L’anno bisestile porta jella e scombussola gli animi e le viscere della gente. Lo conferma la storia che ha visto nel tempo le più grandi sventure realizzarsi appunto nell’anno bisesto. E’ di questo che sta discutendo la conventicola dei saggi giudicariesi radunatasi, per l’occasione, nella vecchia cucina dell’Abele e della moglie Teresa spiritata, con tutti quegli ospiti le verrebbe voglia d’andarsene e mandarli a quel paese. E’ stato l’Abele a voler convocare gli amici che da tempo si sentono trascurati dal Saltaro delle Giudicarie, loro amico e sodale che da quando è salito di grado, sempre più su nell’empireo che conta, di loro non ne vuol più sapere. Vuole cambiare mestiere, vuol dedicarsi ad altro. 

Leggi tutto...
 
Caro Gesù Bambino...
Scritto da Administrator   
Domenica 04 Dicembre 2011 16:32

Caro Gesù Bambino, anche quest’anno ti scrivo la solita impertinente letterina per renderti edotto delle cose che non vanno sulla terra, ove provvisoriamente risiedi, ma che, data la tua tenera età, forse  ancora non riesci a percepire compiutamente.

Leggi tutto...
 
Solito perbenismo sulle violenze in piazza
Scritto da Il Saltaro   
Martedì 01 Novembre 2011 07:01

L’Orsolina è davvero fuori dalla grazia, è incazzata che di più sarebbe pazzia. Ha convocato, dopo mesi di vacanza, gli amici più intimi per gridare al mondo la sua collera. Al vostro Saltaro è stato chiesto di presenziare quale notaio. Cosa sarà successo?  “E me lo chiedete? - urla con quella sua voce stridula che sembra il sibilo di un ramarro - non avete visto la televisione, quei criminali a Roma ne hanno fatto di tutti i colori, hanno bruciato case, distrutto automobili, e se la sono presa anche con una statua della Madonna e con un Crocefisso! 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 13