Home Economia

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Economia
A Tione la montagna è di nuovo protagonista
Scritto da aldo gottardi   
Martedì 09 Settembre 2014 08:09

Inizia il countdown per l’avvio dell’evento giudicariese dell’anno: l’Ecofiera di Montagna. L’evento, che si terrà tra il 3 e il 5 ottobre 2014, presenterà ancora diverse novità, sempre con un occhio di riguardo all’ecologia.

Anche per questa 15° edizione, le richieste di partecipazione all’Ecofiera di Montagna sono costantemente in aumento e continuano ad arrivare numerose: centinaia di espositori provenienti da tutta Italia, dalla Germania e dall’Austria vorrebbero essere presenti all’evento con i loro prodotti, riuscendo anche quest’anno a superare i numeri delle precedenti edizioni. 

Leggi tutto...
 
“Agricoltura settore strategico nel prossimo decennio”
Scritto da Alberto Carli   
Martedì 09 Settembre 2014 08:08

La Festa dell’Agricoltura che ogni anno durante la settimana dell’Assunta viene organizzata a Vigo Lomaso nelle Giudicarie Esteriori è ormai un “cult”, un evento atteso che continua ad avere un pubblico appassionato, di anno in anno capace di rinnovarsi e al tempo stesso essere sinonimo di tradizione e territorio.  

Leggi tutto...
 
Una «task force» per salvare la Sapes
Scritto da Roberto Colletti   
Giovedì 10 Aprile 2014 06:06

La prima avvisaglia di una situazione debitoria che stava superando il limite di guardia l’ha lanciata Btb-Intesa con la lettera inviata nei giorni scorsi alla Sapes. L’avviso di revoca ha messo in allarme le numerose altre banche esposte con il gruppo Sawam di cui, oltre alla fabbrica di Storo, fanno parte anche le Officine Giudicariensi di Condino. 

Leggi tutto...
 
Tassa di soggiorno, il dibattito è servito
Scritto da Claudia Brunelli   
Sabato 15 Marzo 2014 14:31

Recentemente è tornato in auge il dibattito sull’imposta di soggiorno. Abolita su tutto il territorio italiano nel 1991, sul finire della scorsa legislatura l’allora assessore provinciale al turismo Tiziano Mellarini aveva accennato ad una sua reintroduzione, poi accantonata.  Con l’approvazione del d.Lgs n. 23 il 14 marzo 2011, ai comuni italiani “inclusi negli elenchi regionali delle località turistiche o città d’arte” è stata data l’opportunità di istituire “un’imposta di soggiorno a carico di coloro che alloggiano nelle strutture ricettive situate sul proprio territorio”. Questa tassa può essere applicata, quindi, a totale discrezione dei comuni e dal 2011 sono già tante le località turistiche italiane che l’hanno introdotta: in primis le città d’arte come Roma, Firenze, Venezia, seguite subito da altre località di mare, montagna e lago. 

Leggi tutto...
 
Il volano del turismo lombardo
Scritto da Administrator   
Lunedì 10 Febbraio 2014 08:48

I primi dati sul turismo in Trentino e in particolare in Val Rendena squarciano i veli del pessimismo e riportano il sorriso degli operatori alberghieri preoccupati da un ulteriore prolungarsi della crisi. Dopo cinque anni di numeri sempre più piccoli, dall’estate del 2012 si può registrare, soprattutto nelle valli limitrofe alla Lombardia come le Giudicarie, la Rendena  e il comprensorio della  Valle di Sole, un ritorno dei turisti lombardi, che morsi dalla crisi stanno sempre più ritrovando conveniente ritornare a frequentare le stazioni sciistiche più facilmente ed economicamente raggiungibili da Milano e dai vari capoluoghi lombardi. Il boom turistico che hanno registrato le Giudicarie e la Val Rendena a partire dagli anni Trenta e la Val di Sole dagli anni settanta, era dovuta tutta ai turisti lombardi e solo in seguito ai trionfi di Alberto Tomba sulla mitica Tre-3 di Campiglio dai bolognesi e dai romani negli anni novanta.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 18