Home Politica

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Politica
L’intervista all’assessore Daldoss: «Ecco la mia riforma delle Comunità»
Scritto da r.b.   
Sabato 15 Marzo 2014 14:32

La riforma delle Comunità di Valle è uno degli argomenti di maggiore attualità nella politica trentina. Come cambierà l’assetto degli eredi dei Comprensori che – è sotto gli occhi di tutti – così come impostati ora faticano a funzionare? Lo abbiamo chiesto all’assessore provinciale agli Enti Locali e alla Riforma istituzionale, Carlo Daldoss. 

Leggi tutto...
 
Tonina: «Incontrare la gente per rilanciare la partecipazione»
Scritto da Roberto Bertolini   
Lunedì 10 Febbraio 2014 08:46

«Occorre riallacciare il rapporto fra la gente e la politica, anche a livello provinciale, e questo lo si può fare solo stando sul territorio e ascoltando le persone». Ne è convinto Mario Tonina, consigliere provinciale dell’Unione per il Trentino, unico rappresentante giudicariese in seno al consesso legislativo della provincia di Trento. Dopo un primo periodo utile a prendere le misure a questo nuovo importante incarico, ecco che il consigliere di Comano Terme ha individuato le priorità del proprio impegno politico/amministrativo, che sono anche quelle sulle quali si era maggiormente speso nella campagna elettorale di ottobre: attenzione alle problematiche del mondo del lavoro, semplificazione normativa e burocratica, impegno per riformare le Comunità di Valle, promuovere le fusioni fra i comuni e, soprattutto, riavvicinare la gente alla politica. 

Leggi tutto...
 
La legge di stabilità è la nostra instabilità
Scritto da Ettore Zampiccoli   
Venerdì 17 Gennaio 2014 16:04

L’approvazione della cosiddetta legge di stabilità, che si traduce in una grande manovra finanziaria per far tornare i conti dello Stato, è stata una vera e propria commedia. Ordini, contrordini, decreti inseriti nella manovra e poi velocemente ritirati, assalto alla diligenza con emendamenti proposti dalla maggioranza per accontentare clientele e lobbyes. E’ dovuto intervenire perfino il Capo dello Stato per far ritirare e riscrivere il decreto “Salva Roma”, che raccoglieva spese e istanze assolutamente scandalose.

Leggi tutto...
 
Il punto, un mese dopo le elezioni
Scritto da Adelino Amistadi   
Mercoledì 11 Dicembre 2013 09:09


Dopo un mese in cui abbiamo letto di tutto e il contrario di tutto, mi permetto fare il punto della situazione, così come lo vedo io. Il centro sinistra ha vinto alla grande, senza se e senza ma, meglio di quanto si poteva prevedere. I trentini hanno votato la stabilità, che non vuol dire continuità, non trovando alcuna credibile alternativa né al centro e ancora meno nella destra ormai alla deriva. Due comunque i dati da sottolineare: il primo riguarda in numero degli astenuti, schede bianche, schede annullate, quasi il 50% dei trentini hanno preferito disinteressarsi delle elezioni.

Leggi tutto...
 
«Subito al lavoro per rafforzare l’autonomia»
Scritto da Administrator   
Mercoledì 11 Dicembre 2013 09:08


Dopo la netta vittoria nelle elezioni provinciali del 27 ottobre il neo -presidente Ugo Rossi ha varato la nuova Giunta e si è subito tuffato negli impegni istituzionali, da subito stringenti. Sul tavolo c’è la partita con Roma sulle risorse e sulla delega fiscale, ma anche le misure per fare ripartire economia ed occupazione promesse in campagna elettorale, senza dimenticare la riforma delle Comunità di Valle.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 22