Home Sport Una stagione di grandi risultati per l’A.S.D. Brenta Volley

Sfoglia il giornale

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Una stagione di grandi risultati per l’A.S.D. Brenta Volley
Scritto da Administrator   
Giovedì 11 Luglio 2013 21:10

Si è chiusa da qualche settimana una stagione di grandi soddisfazioni per l’A.S.D. Brenta Volley, la società di pallavolo tionese che svolge la propria attività sull’intero territorio delle Valli Giudicarie, al suo 22° anno di attività. Un’annata di importanti successi (per questa “piccola realtà sportiva), culminati con il prestigioso premio “Semplicemente Ricky-Cantine Mezzocorona” ricevuto lo scorso 2 giugno in occasione di “Volley?Mi piace!2013”, festa annuale della pallavolo trentina dove la Federazione Pallavolo, unitamente a Sportrentino e L’Adige, premiano le squadre vincitrici dei campionati. Tutto il movimento ha voluto premiare l’ASD Brenta Volley per il lavoro che da tanti anni realizza con impegno, sia nel settore maschile, sia in quello femminile, giovanili.

Tutto ciò si aggiunge agli altri successi sportivi del 2012/2013 che segnalano un’annata certamente da ricordare. A partire dalla vittoria della Serie D maschile con conseguente promozione in C (massimo campionato regionale) da parte della squadra maschile. Una promozione ottenuto vincendo il campionato a punteggio pieno, senza mai una sconfitta. Una squadra di giovani ragazzi cresciuti nelle fila della Brenta Volley, allenati dall’instancabile Silvio Betta, che ritornano così nella categoria superiore con grinta e perseveranza;

Poi, la vittoria del Campionato Under 15 femminile da parte delle ragazze dell’Under 15F, allenate da Anna Salvaterra e Sara Festi, che hanno così conquistato il titolo di campionesse provinciali Under 15. Ragazze che si sono dedicate con impegno e passione, non solo a disputare il campionato Under 15F ma anche il campionato Under 16F (4° posto nel girone), senza tralasciare poi la meritevole presenza di alcune di loro nella squadra della rappresentativa provinciale. Un grande impegno gratificato con questa vittoria, festeggiata con sostenitori e tifosi lo scorso 27 aprile al termine dell’ultima partita casalinga.

Senza dimenticare il terzo posto conquistato dall’Under 13 maschile alle finali provinciali di categoria; dopo aver concluso il campionato al 4° posto. La finale disputatasi a Trento il 1° maggio scorso ha consentito alla nostra squadra di battere nella finale 3 – 4° posto l’Itas Trentino Volley in un’entusiasmante partita tutta in rimonta. Davanti a tanti genitori e sostenitori, è così scoppiata la festa per un risultato inatteso ad inizio stagione, maturato nel corso del campionato grazie alla crescita complessiva della squadra, ben allenata da La Placa Alessandro.

Ad un passo dalla vetta si è conclusa anche la stagione della 1^ Divisione Femminile. Il terzo posto finale, conseguito grazie ad un campionato regolare con 16 vittorie e solo 6 sconfitte, non premia totalmente l’impegno profuso da questo bellissimo gruppo di atlete (allenate da Piero Bertolini), che migliorano così il 4° posto del 2012 ma che si sono trovate sbarrata la strada della promozione da 2 fortissime squadre (Blu Elettric Piné e Fiemme 3000).

Poi ancora la vittoria del “Torneo Rotalnord”, torneo a 6 squadre categoria Under 16F organizzato dalla Pallavolo Villazzano che ha visto la “Brenta” dominatrice davanti a Rovereto, Villazzano, Torrefranca, Marzola e Valle dei Laghi. Infine, il secondo posto al Torneo Open Volley Riccione categoria Under 16F ottenuto sempre dalle ragazze dell’Under 16/15 F lo scorso 16 giugno e, a dimostrazione del buon livello raggiunto, la partecipazione oramai stabile di alcuni atleti e atlete all’interno delle squadre giovanili della rappresentativa del Trentino.

Ed è comunque un’ottima stagione anche per tutte le altre squadre di cui con orgoglio si compone l’ASD Brenta Volley: oltre alle 4 sopra menzionate, ricordiamo anche l’Under 12F, l’Under 13F, l’Under 14F, l’Under 16F e l’Under 15 maschile. Senza dimenticare poi i numerosi giovani pallavolisti che si sono avvicinati al nostro sport grazie all’attività di minivolley (65 partecipanti) e di “micro volley” per i bambini/e di 1^ e 2^ elementare finalizzata ad avvicinare alla pallavolo anche i più piccoli. Un grande gruppo di quasi 200 atleti che ben rappresentano una società che ha voluto, e vuole investire, le proprie energie nel settore giovanile nella speranza di poter poi crescere brillanti atleti.

Una grande soddisfazione per atleti, allenatori e dirigenti (coordinati dal presidente Stefano Parolari) per i risultati ottenuti in campo ma anche e soprattutto per il coinvolgimento di nuovi pallavolisti, di nuovi collaboratori e sostenitori che in questa stagione 2012/2013 hanno contribuito a realizzare un’attività complessa e ben organizzata.

«Un grande impegno per l’Associazione – spiega il presidente Stefano Parolari - finalizzato sempre più a proporre un’attività che coinvolga i giovani, i nostri giovani, per far crescere atleti ma soprattutto persone con i sani valori dello sport, con il senso di appartenenza ad un gruppo, al rispetto dei compagni, all’impegno e al sacrificio che l’attività sportiva richiede. Ed assieme ai giocatori riuscire ad avvicinare al volley anche genitori, amici e sempre più sostenitori».

E questo è il miglior successo che l’ASD Brenta Volley ha raggiunto in questa annata, ossia l’aver portato in palestra tanti giovani atleti, aver portato sotto rete “vecchi” giocatori, aver visto in tribuna tanti genitori, amici e nuovi tifosi. «Il grazie – dice ancora Parolari - va a loro, ai nuovi allenatori (Sara Festi e Giada Pisoni) che hanno affiancato chi da anni segue la preparazione delle squadre (Silvio Betta, Anna Salvaterra, Andrea Romeri, Luca Murace, Alessandro La Placa, Paola Previtali e Piero Bertolini), ai nuovi collaboratori che hanno supportato i dirigenti nella gestione delle molteplici attività svolte, agli innumerevoli sponsor (in primis Comune di Tione e Cassa Rurale Adamello-Brenta) che nonostante il momento economico non felice hanno voluto credere in questa realtà sportiva dando il loro preziosissimo contributo».

«Ora è però già tempo di ripensare alla prossima stagione sportiva che speriamo possa regalarci altrettante gioie; speriamo a settembre di essere pronti ad offrire tante attività come avvenuto quest’anno con particolare attenzione alle attività di minivolley (3^, 4^ e 5^ elementare) e micro volley (1^  e 2^ elementare) che vorremmo replicare ancora a Tione, Spiazzo e Carisolo oltre ad un potenziamento delle attività nel settore maschile con l’invito a provare a giocare a pallavolo ai tanti ragazzi/bambini delle Valli Giudicarie. Da metà agosto, sul sito www.brentavolley.it troverete tutte le informazioni necessarie».