Home Società Sinfonia condinese: i 140 anni di storia del Corpo Musicale G. Verdi

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Sinfonia condinese: i 140 anni di storia del Corpo Musicale G. Verdi
Scritto da Administrator   
Martedì 01 Novembre 2011 06:55

L’estate 2011, per la banda- Corpo Musicale G. Verdi di Condino, è stata una stagione ricca di eventi, iniziati a luglio e conclusi solo alla fine di settembre. Con l’occasione dei festeggiamenti per il 140° anniversario del sodalizio, è stata organizzata a Condino la tradizionale Rassegna bandistica della Valle del Chiese, domenica 10 luglio. 

La giornata è iniziata con la celebrazione della S.Messa in memoria dei bandisti e soci, al termine della quale c’è stato, presso la casa Municipale, un convegno storico–musicale. Splendida la location del convegno, la sala consiliare, le cui pitture narrano la storia del paese, e tra queste uno scorcio ritrae anche un momento storico della banda. Nel pomeriggio si è tenuto il tanto atteso “concertone”: appuntamento sentito dai bandisti di tutta la valle. Un’ottima partecipazione di suonatori ed una buona cornice di pubblico, nonostante la canicola estiva.

Nella settimana di preparativi alla rassegna bandistica, si è svolto il torneo di SuperMiniVolley, rivolto alle bande; in palio per il vincitore c’era uno strumento musicale (per rimanere in tema). Il torneo ha riscosso una buona partecipazione, è stato un momento di ritrovo e uno svago “alternativo” per quei ragazzi abituati a masticare musica. Immancabile per una ricorrenza così importante, la mostra storica allestita con la massima cura presso la sala delle colonne. Tanti documenti e tanto materiale che, pur inanimato, sembrava parlare: strumenti e divise, fotografie e documenti storici, contenuti audio e video, pannelli che raccontano la storia del Concerto di Natale, i “vecchi e nuovi” autori e composizioni… un angolo dedicato al “non solo musica” con i momenti più divertenti di contorno all’attività musicale, premi e onoranze ricevute nei concorsi musicali.

Venerdì 29 luglio è stata la volta della formazione bandistica olandese Vakantieorkest “Ad Hoc” che ha intrattenuto la platea del centro polifunzionale con musica di alto livello. L’evento clou dell’estate, la festa in grande stile per i 140 anni, è stata però il 13 agosto con la manifestazione “Sinfonia condinese”. Nei mesi che hanno preceduto l’evento, un gruppo di ragazzi bandisti e non, si è trovato costantemente per l’organizzazione della festa. Con l’impegno di tutti, e la giusta coordinazione del presidente Roberto Spada e del suo direttivo, è nata più di una semplice festa.

Sinfonia condinese è stata una serata di emozioni dedicata ai sensi, con intrecci di musica e luci in un contesto che trasuda di storia come quello di piazza San Rocco ed il verde del Parco alle Toppe.

Nel proseguimento della serata, al parco alle Toppe la musica dal vivo di 4 formazioni musicali. Le nostrane “Tirol Band” e “BWB – BenchWarmer Brass”, rispettivamente formate da suonatori di Roncone e di Condino, si sono alternate ai musicanti della Tiger Dixie Band e della Bifunk Brass Band. Tanta qualità, basti notare che questi ultimi sono un esplosivo ensemble composto da 15 elementi nato con l’idea di riproporre le sonorità funk-metropolitane in “salsa” jazz, mescolandole con quelle delle street-band.

Giunta mezzanotte, come in una fiaba, l’epilogo della magica serata con un gran finale a sorpresa, ”Lucky Balloon”. Tutti sono rimasti a bocca aperta e naso all’insù, ad ammirare lo spettacolare rilascio di un centinaio di mongolfiere luminose che hanno solcato i cieli sopra la valle. Un’emozione coinvolgente, arricchita dal sound di sottofondo, sulle note della commovente “Your Love” di Morricone ed “Adiemus” di Enya. L’evento conclusivo dei nostri festeggiamenti, domenica 25 settembre, con il concerto assieme alla Corpo musicale di Dubino (Sondrio), formazione a noi gemellata e legata da una vera amicizia.

Festeggiamenti formalmente conclusi, ma la stagione musicale prosegue: appuntamento a Condino per il tradizionale Concerto di Natale, la notte del 24 dicembre.

“Un ringraziamento – fanno sapere dal direttivo del Corpo Musicale G. verdi - a tutti gli amici che hanno collaborato per il compimento e la riuscita di tutte le iniziative che abbiamo proposto alla comunità condinese, e di valle. Un grazie agli sponsor che hanno contribuito, e un doveroso ringraziamento all’Amministrazione Comunale, per l’appoggio morale ed economico, al Consorzio BIM del Chiese, alla Cassa Rurale di Condino ed alla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella”.